Incontro in redazione insieme il cuore Servizi Sociali Adulti di Padova

Incontro in redazione insieme il cuore Servizi Sociali Adulti di Padova

CSSA sta durante nucleo Servizi Sociali Adulti, ed и una sigla in quanto i detenuti conoscono bene: in quale momento sono durante casa di pena, perchй si lamentano di non incontrarli pressappoco no, gli assistenti sociali del CSSA, laddove sono fuori, durante estensione scelta, perchй attribuiscono a loro, gli assistenti sociali, lo ripugnante ruolo di controllori. In quel momento questa evento li abbiamo finalmente incontrati per stesura, sei al botta, come l’intero CSSA di Padova, durante contendere di presente complesso indicazione di ossatura e ispezione, cosм pericoloso da intuire e gradire. Hanno cominciato loro la controversia per mezzo di una quesito in i detenuti, ribaltando da prontamente le posizioni, da intervistati per intervistatori.

Dobbiamo farvi agguantare serieta di quegli giacche facciamo e di quello che possiamo davvero eleggere…

Leonardo Signorelli (capo del CSSA): Per avviare oggi vorremmo che, per mezzo di molta sicurezza, ci diceste come ci vedete, come vedete gli assistenti sociali del CSSA. Ancora perchй indi la bene celebre и giacche noi dobbiamo farvi acciuffare serieta di colui affinche facciamo e di quegli affinche possiamo veramente fare…

Francesco Morelli (Ristretti): Dall’interno del carcere la inizialmente difficoltа и corretto quella di guadagnare il prodotto svolto da un collaboratore sociale. Perchй chi и prigioniero non puт trovare colui giacche succede all’esterno e gli unici rapporti unitamente l’assistente pubblico affinche il detenuto ha sono nella scrittura della „riunione“ e nei relativi colloqui, in quanto addensato avvengono poi attese notevoli.

Leonardo Signorelli: verso 45 mila persone cosicche vivono l’esecuzione penale all’esterno del penitenziario, siamo circa 1.100 operatori, per 58 Centri Servizi Sociali, si fa rapido verso comprendere affare possiamo contegno.

Marittimo Occhipinti (Ristretti): Indipendentemente dai numeri c’и poca istruzione dei problemi, ed entro noi cosicche facciamo un’attivitа di indicazione, figuriamoci con gli prossimo. Condensato l’assistente comune viene panorama modo la soggetto giacche arriva verso farti un accidente: dato che viene l’assistente associativo con residenza ti tolgono i bambini…, un paese consueto al che tipo di individualmente non credenza. Seguente me, poi, bisognerebbe conformare massimo, perchй differentemente ha estensione isolato chi dice: „Nell’eventualita che io chiedo di sbraitare per mezzo di gli assistenti sociali non li vedo mai“, e a causa di chi и per gattabuia aspettare due mesi perchй la riunione non si chiude possono stimare tanti, laddove magari durante voi, nella routine del vostro attivita, sono pochi.

Non c’и sul paese quell’accoglienza in quanto dovrebbe esserci

Leonardo Signorelli: Nessuno si permette di considerare il peso e di un semplice anniversario di prigionia, noi sappiamo benissimo perche non riusciamo per contegno nemmeno il 30% di esso affinche dovremmo convenire: abbiamo dei fascicoli se ci sono persone e, purtroppo, li dobbiamo stimare dei fascicoli e stop. Di pratico, anzi, c’и questo: abbandonato il 5 – 10% del nostro prodotto и verso il carcere e il 90% и in scongiurare affinche il carcere prenda altre persone www.datingranking.net/fr/daddyhunt-review. Io non ho problemi verso dirvi attuale, vi conosco, e sono onesto giacche perlomeno il 30 – 40% di voi potrebbe abitare all’esterno, in assenza di rischi in la sicurezza dei cittadini. E sono onesto affinche, dato che oggigiorno noi assistenti sociali venissimo tutti assieme sopra carcere, nel ambiente di 20 giorni potremmo reggere fuori il 30% delle persone giacche stanno interiormente. Il problema и cosicche non c’и sul luogo quell’accoglienza giacche dovrebbe esserci. In „accoglienza“ intendo l’attuazione di alcuni servizi, ed nostri.

E indi dovrebbe esserci diversa misurazione della pena, c’и gente in quanto succedere senza pericolo, in un qualche epoca, eucaristia con galera, tuttavia c’и tantissima affluenza cosicche potrebbe benissimo, poi un certo tempo, risiedere esteriormente con tutta sicurezza.

Silvia Quartararo: Tenete presente giacche nella di Padova ognuno di noi ha sopra intenso mediamente 120 detenuti, di piu alle persone con estensione decisione.

Francesco Morelli: mediante ciascuno di questi detenuti, riuscite per spacchettare se non altro un colloquio l’anno?

Cristina Selmi: Gli assistenti sociali chiamano il prigioniero nel situazione mediante cui c’и una esigenza, perche puт approdare dall’Ufficio educatori, giacche ci chiede una „perizia verso il buon soluzione del trattamento“; generalmente laddove viene redatto il programma delle „sintesi“, in caso contrario dal carcerato in persona. C’и un consenso, insieme l’Ufficio educatori, cosicche molti detenuti non conoscono: a noi arrivano le richieste „filtrate“ modo prevede la normativa penitenziaria, da pezzo dell’Ufficio educatori, percio l’educatore in quanto sa in quanto il galeotto vuol urlare con l’assistente collettivo lo ascolta, compatibilmente insieme i suoi tempi, dopo ci segnala in seguace la posizione di difficoltа ovvero la posizione problematica esterna, comune, ovvero aggiunto (cfr. art. 72 O.P). Qualche acrobazia in cambio di il galeotto invia una circolare direttamente al CSSA, e noi, compatibilmente insieme i nostri tempi di lavoro, ce ne occupiamo.